fbpx
Artemisia_sostiene_storie-crudeli

Artemisia al Piccolo Teatro della Rufina per “Storie crudeli” (30/03/19)

Alla fine dello spettacolo “STORIE CRUDELI – Lo spirito delle novelle toscane, oggi” sabato 30 marzo 2019 al Piccolo Teatro della Rufina, interviene la dottoressa Veronica Pellegrini per far conoscere meglio le iniziative e l’impegno di Artemisia (sezione di Pontassieve).

La dottoressa Veronica Pellegrini (councelor) viene invitata a salire sul palco da Lorenzo Degl’Innocenti per illustrare le iniziative dell’associazione Artemisia, in particolare nella sua area di intervento che è Pontassieve.

Qui l’impegno dell’associazione contro la violenza su donne e minori, negli ultimi anni è diventato sempre più grande per l’aumento delle richieste di aiuto da parte delle donne. La presenza delle volontarie di Artemisia è costante.

 

 

Artemisia – Centro anti violenza (Via del Mezzetta, 1/int. – 50135 Firenze Telefono: 055.601375)

logo_ArtemisiaIl centro antiviolenza Artemisia è un’associazione di Promozione Sociale – Onlus che ha sede a Firenze e garantisce assistenza a donne, bambine e bambini che subiscono violenza e ad adulti/e che hanno subito violenza nell’infanzia.

L’Associazione prende il suo nome dalla prima donna che denunciò di avere subito una violenza e affrontò un processo per stupro, Artemisia Gentileschi, pittrice del ‘600.

La storia L’Associazione Artemisia è nata nel 1991 grazie alla felice collaborazione tra un gruppo di coraggiose sostenitrici della lotta alla violenza sulle donne guidato da Nicoletta Livi Bacci e Catia Franci, che furono le prime socie fondatrici.

Catia Franci, ex Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Firenze, fu anche Presidente dell’Associazione.

Dal 1992 svolgiamo iniziative su tutto il territorio nazionale. I nostri obiettivi formativi sono: informare sulle tematiche della violenza, sensibilizzare i più giovani a combatterla, formare figure professionali nell’ambito della protezione dei diritti delle donne e dei minori.

Dona ora il tuo 5×1000 e sostieni il Centro antiviolenza su donne e minori

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto